30 dicembre 2014

Della cappellomania e di altre storie....






Ordunque, archiviata, o quasi, la mania dei fingerless gloves eccomi a riproporre quella dei cappelli..
e qui devo mettere in gioco l'amica Emma, che mi ha contagiata e conquistata con il suo post..
Ho voluto provare e .... non riesco a fermarmi...

Adoro i cappelli, specie quelli che fanno  "vecchia signora", ma dopotutto un pò lo sono...




  E non solo le vecchie signore  portano questo accessorio così importante ma anche le icone di stile come la nostra indimenticabile Audrey Hepburn



 o le più attuali figure regali...
 

 E così, vi dicevo, mi sono messa a sferruzzare e poi a fare bucati e questo è il risultato prima e dopo la cura (ho utilizzato della Lana Gatto "Niger"):

Prima......

Per decorare il cappellino più vezzoso che io chiamo "modello paralume" ho  fatto delle piccole rosette all'uncinetto che, dopo aver seguito il cappellino nella lavatrice ho applicato sullo stesso...



e questo è il risultato del primo esperimento:


Questo invece è il secondo esperimento, ho lavorato della lana Alpaca e devo dire che mi piace molto questo aspetto un pò "pelosetto"...
Prima...... e.....
Dopo!!!


Non credo mi fermerò per il momento e non credo neppure che troverò il coraggio di indossare questi copricapi... 
Pertanto se qualcuno si innamorasse di questi vezzosi cappellini non ha che da chiedere... sono modelli unici... infatti quando si passa alla fase lavaggio l'ignoto incombe... non si sa cosa uscirà dalla macchina infernale..
Se poi qualche lettore di passaggio volesse delle spiegazioni mi scriva senza timore, sarò felice di condividere questa esperienza  entusiasmante.
Buona vita e.... al prossimo cappello.

Opps... dimenticavo: questo è l'ultimo mio post dell'anno che va terminando, pertanto ne approfitto per augurarvi un sereno 2015, ricco soprattutto di gioia del cuore!


patri

13 commenti:

  1. Talentuosa, fare cappelli non è facile e tu sei davvero brava.
    Complimenti e auguri
    Robi

    RispondiElimina
  2. che belli Patri......un augurio anche a te....!!!!

    RispondiElimina
  3. ma che belli!!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  4. sono deliziosi questi cappelli, quello blu poi.......io lo metterei ;-))
    abbracci

    RispondiElimina
  5. Ma che belli!
    Anche se non adoro portarli, soffrendo di sinusite sono costretta a mettermeli, purtroppo!

    Tantissimi auguri anche a te per un felice, sereno e creativo 2015!
    Laura

    RispondiElimina
  6. Sono Adorabili!!!!!
    Ti auguro un Felice Anno Nuovo , colmo di quelle cose semplici che riempiono il cuore e che sono il carburante della nostra vita
    Amore, Felicità e Gioia
    Un'abbraccio ed un bacio grande grande!!!
    Morena

    RispondiElimina
  7. è un vero peccato non indossarli...sono molto belli...nn certo sulle piste da sci....ma per un bel giretto in centro....sono una chicca....auguri per un bellissimo anno nuovo.glo

    RispondiElimina
  8. Come cappellaia hai un futuro! Bellissimi.
    Tantissimi auguri
    Paola

    RispondiElimina
  9. adoro i cappelli anche se, anch'io non ho il coraggio di indossarli! i tuoi sono davvero deliziosi!!! ti auguro un 2015 ricco di belle sorprese e pieno di salute e serenità per te e i tuoi cari, con affetto Lory

    RispondiElimina
  10. Veramente belli !Complimenti.
    Auguri di un sereno 2015
    <3 Anna

    RispondiElimina
  11. Riesci sempre a sperimentare nuove tecniche con risultati meravigliosi! Bravissima. Tantissimi auguri anche a te, che il nuovo anno sia ricco di tanta serenità
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  12. Che belli questi cappelli,io li adoro,sono freddolosa e porto i capelli corti e d'inverno indosso sempre berretti e cappellini in lana! Mi incuriosisce molto la tecnica che hai usato,mi sa che mi cimenterò in qualche esperimento! Ti chiedo già un consiglio: devono essere fatti più grandi come misura ,visto l'infeltrimento che subiscono? Adesso vado a curiosare anche sul blog che ci hai indicato!
    Intanto ti faccio tanti auguri per questo nuovo anno e buona Epifania: dimenticavo,ho trovato il tuo post sul gruppo FB di cui anch'io adesso faccio parte: Piacere di conoscerti..il mio blog è
    Un bacione
    Daniela

    RispondiElimina

Le tracce delle vostre visite sono sempre gradite! GRAZIE!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...