19 giugno 2012

Fiori in baita



Ci sono ancora...
ho  passato un periodo denso impegni improrogabili, di lavoro, di incombenze domestiche, di cose non sempre piacevoli da affrontare, ma ora sono di nuovo qui.
"Dopo la tempesta viene sempre il sole" e cosi', nel vero senso della parola, abbiamo finalmente avuto un fine settimana all'insegna del bel tempo ed io ho potuto rifugiarmi nella mia casetta sui monti....per riprendere fiato in attesa delle sospirate ferie, per il momento ancora lontane; dove, purtroppo o per fortuna, non ho la connessione internet e di conseguenza niente blog (mi mancano gli ormai consueti scambi di mail e commenti con voi)......
In compenso ho avuto il tempo di fare alcune foto e di preparare questo post.
Forse avrete intuito che mi piacciono le cose vecchie, i fiori, il punto croce e cosi via....

Quella che vedete e' la scala che porta al soppalco, i gradini in legno sono stati opportunamente ripuliti, spazzolati, tagliati, messi in posa da un artigiano e verniciati dal maritino. In origine erano delle vecchie assi di castano, annerite dal tempo, che costituivano il pavimento della vecchia baita.

Siccome non si butta nulla, dai ritagli di legno ho ricavato delle asticelle che, dopo averle opportunamente carteggiate e lavorate a cera, ho assemblato creando delle semplici  cornici in cui ho inserito questi lini ricamati a due fili, secondo gli schemi della mia preferita "Ellen Maurer".

Non ho messo il vetro perché mi sembravano più adatti all'ambiente lasciati cosi' a vista.

Appesi al muro cosi' come li vedete nella foto successiva mi piacciono molto, e voi cosa ne dite?
Ora vi lascio e vi auguro buona settimana.
A presto!!!!
Patri

12 commenti:

  1. Quanto mi piacciono! veramente belli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei molto gentile. Buona serata.
      Patri

      Elimina
  2. cosa ne dico? che sono bellissimi...che brava, pure le cornici hai fatto?!
    Un bacione
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna troppo gentile.
      Notte e un abbraccio. Patri

      Elimina
  3. Sono bellissimi e complimenti anche per le cornici!
    Baciotto
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li ho fatti nel periodo del "punto croce" che per il momento ho un po' abbandonato, sono un po' cecata...
      Si' le cornici sono opera mia, ogni tanto pasticcio con il legno.
      Un abbraccio.
      Patri

      Elimina
  4. Deliziosi questi quadretti.....perfetti per la baita in montagna!A presto! Ciao Micol

    RispondiElimina
  5. E' bello vere una casetta in montagna per rifugiarsi nei fine settimana.Io è tanto che non riesco piu' andare alla mia!I quadretti sono belli e stanno bene così!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  6. Ciao Rosetta. Grazie del commento.
    A presto
    patri

    RispondiElimina
  7. Ciao Patri
    a parte che adoro la montagna, a parte che adoro le bambole, mi stai pure simpatica *^_^*
    Complimenti per i tuoi lavori
    Elena

    RispondiElimina
  8. Ciao Elena piacere di conoscerti, grazie per la tua gentilezza.
    A presto
    Patri

    RispondiElimina

Le tracce delle vostre visite sono sempre gradite! GRAZIE!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...