03 giugno 2012

"Il Seicento" - seconda parte

Grande festa oggi in quel di Sernio:
Il Seicento ha aperto ufficialmente le sue porte ai "serenaschi", agli amici ed agli ospiti!

In un pomeriggio domenicale, un po' uggioso ho fatto visita agli amici Sandro, Rosy & C. ed ho rubato alcune foto del
e dei suggestivi dintorni!

Questo angolo di pace e' l'ingresso posteriore:


Questo invece è l'orto....


Uno scorcio del balcone fiorito...

Ancora l'ingresso posteriore...


Dalla via parallela...


Questa invece e' la  vista  che si gode dal sagrato della chiesa di S.Damiano  con  il suo selciato...


Mentre mi aggiravo cercando vecchie bellezze mi hanno attirato delle suggestive note, sono entrata in punta di piedi ed ho trovato questo organo che in tutto il suo splendore diffondeva la sua voce, grazie al tocco sapiente dell'organista!
Quale magia, la chiesa vuota ma piena di armoniosa musica.... me ne sono andata ancora in punta di piedi, arricchita della pace di quel luogo!

E ancora il suggestivo campanile....

Questa invece e'  la fontana antistante il Palazzo Omodei del XI ` secolo..

Lungo il muro di cinta trovano modo di fiorire questi piccoli fiori, meravigliosi nella loro perfezione...

Appagata da questo angolo di Valtellina, vi invito a scoprilo, ne vale la pena !

A presto e buona vita!

13 commenti:

  1. che bei posti...

    un caro saluto

    giulia

    http://loveforshabby.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Ciao Giulia, hai ragione sono angoli nascosti e poco noti, ma non per questo meno belli!
    Un abbraccio. Patri

    RispondiElimina
  3. Adoro questi posticini...
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia, perche' non fai un giretto da queste parti?
      Buona giornata patri

      Elimina
  4. Mi piacciono un sacco questi luoghi!
    Baciotto
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciso Laura, grazie della visita!
      A presto. Patri

      Elimina
  5. Che bello, questi posti sono fantastici e danno un senso di tranquillità e pace infinita
    Baci
    Emi

    RispondiElimina
  6. Davvero un bel luogo.
    Grazie per la visita e per il commento...
    è tanto che non mi dedico alla pasta di mais...ma è sicuramente una tecnica utile e molto d'effetto
    Un abbraccio
    Mari

    RispondiElimina
  7. Ciao, hai afferrato il concetto: vecchie contrade in mezzo al verde, pace, tranquillita` e possibilita` di esplorare i dintorni (es. Sentiero dei Castelli).
    Buona giornata. Patri

    RispondiElimina
  8. Questo luogo porta pace all'anima!Immagino che bell'aria si respira!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  9. Ciao Rosetta, hai proprio ragione. Buona giornata e a presto. Patri

    RispondiElimina
  10. Ciao, arrivo dal blog di Mari, non conoscevo questa località, molto bella e interessante!
    Complimenti anche per le tue creazioni, a presto!
    Carmen

    RispondiElimina
  11. Ciao Carmen piacere di conoscerti e benvenuta, ora sono un po' di fretta ma verro' a farti visita!
    Grazie e buona giornata! Patri

    RispondiElimina

Le tracce delle vostre visite sono sempre gradite! GRAZIE!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...